Aree di esperienza

Nutrita da curiosità scientifica, mi occupo del benessere, della salute e  dell'igiene mentale delle persone da oltre 25 anni nel seguenti àmbiti:

- aziendale e organizzativo;

- sportivo;

- educativo (genitoriale, famigliare e scolastico); 

- personale.

Il mio obiettivo è aiutare le persone a ritrovare o costruire risorse,
a  risolvere problemi o a raggiungere traguardi. Fornisco strumenti concreti che consentano ad ognuno di diventare autonomo nell'affrontare la vita e risolvere i problemi, in tempi rapidi.

Collaboro con una rete di colleghi ed esperti di neuro-scienze, che mi permette di aggiornare costantemente strumenti e metodologie di intervento per rispondere adeguatamente ai mutamenti sociali e personali.

In sintesi, ecco le mie principali aree di esperienza e l'approccio utilizzato:

La mia formazione, antropologicasistemica e strategica unita alle competenze acquisite in psicologia del lavoro,  mi ha portato a sviluppare in molti ambiti (soprattutto aziendali e organizzativi), la consulenza di processo, un metodo altamente flessibile e sistematico che consente di trovare strumenti e chiavi operative per raggiungere obiettivi, sviluppare performance, valorizzare talenti (personali o di team), promuovere sviluppo e facilitare il cambiamento nelle singole persone, nei team, nelle aziende e nelle organizzazioni.

La formazione con l'AISP (Associazione Italiana Psicologia dello Sport), la collaborazione con la collega Cecilia Morini e la fortuna di vivere in un territorio vocato allo sport, mi hanno consentito di perfezionare la consulenza psicologica fornita agli atleti. 

Così ho potuto seguire atleti in diverse discipline sportive, come ad esempio: nuoto, arti marziali, ciclismo, corsa, motociclismo, basket, pallacanestro, calcio, golf, tennis, ginnastica artistica, equitazione.

Lavoro con atleti di ogni età, a fianco dei preparatori atletici o genitori,  per potenziare l'allenamento mentale, la resistenza allo sforzo, la gestione dello stress, la concentrazione, il raggiungimento di obiettivi (da inizio a fine carriera), il superamento di blocchi impedenti, la riabilitazione nell'infortunio. L'intervento sull'atleta è condotto a 360° tenendo conto della persona, non solo della prestazione.

La consulenza in psicologia dello sport talvolta si estende anche al team e, per alcuni aspetti comunicativi e motivazionali, può coinvolgere allenatori, genitori e dirigenti sportivi.

Il coaching e il counseling sono interventi mirati a supporto di individui o gruppi, perché affrontino con efficacia difficoltà o situazioni problematiche non psicopatologiche (personali, relazionali, scolastiche, sportive, lavorative).

Ogni intervento è orientato ad accrescere le risorse del cliente e a a costruire un percorso di facilitazione del cambiamento, affinché il cliente, in modo sempre più autonomo, raggiunga gli obiettivi prefissati o trovi efficaci soluzioni a situazioni critiche, in tempi rapidi.

La psicoterapia breve è un intervento focale mirato alla risoluzione, in tempi definiti, di diversi tipi di problematiche cliniche o disturbi mentali, emotivi e comportamentali.  L'intervento di psicoterapia breve non è solo sintomatico ed è orientato al raggiungimento di specifici obiettivi di miglioramento: mi prendo cura della persona, aiutandola a definire i suoi obiettivi di miglioramento, di benessere psico-fisico e relazionale.

Il mio approccio

È basato sulla pratica intenzionale, una prassi precisa e scientifica, mirata a rendere le persone progressivamente autonome nell'utilizzo di strumenti che consentano loro di  raggiungere obiettivi, risolvere problemi e migliorare l’interazione:

  • tra azioni, pensieri ed emozioni;

  • con le altre persone dell’ambiente familiare, lavorativo o sociale;

  • con il mondo che la circonda.

 

© 2000-2020 by Roberta Mariotti, Psicologa, psicoterapeuta, coach - Iscritta Ordine Psicologi Emilia-Romagna n. 1132